Blair: «La tolleranza si ferma quando toccano i nostri valori»|Corriere della Sera

«Concediamo troppo, non possiamo farci intimidire», dice Tony Blair. Al telefono da New York, l’ex primo ministro britannico, il leader politico che a cavallo del millennio traghettò la sinistra europea verso i porti del centrismo, difende la società multiculturale, ma denuncia la debolezza politicamente corretta di chi rinuncia a proteggere i valori di base e l’identità culturale europea, di fronte alle forze dell’intolleranza e dell’estremismo.

Source: Corriere della Sera

Browse Geopolitics

Featuring Top 10/101 of Geopolitics

UA-2750533-1
%d bloggers like this: